Foto celebrazione 30 anni Datacol

Datacol Group: al tuo fianco da 30 anni

Tempo di lettura: 3 minuti

“Noi siamo gente con la crescita nel DNA”. Con queste parole Renato Mascotto, Fondatore e Amministratore Datacol, descrive la vera essenza dell’azienda e le ragioni del suo successo.

Datacol è diventato il primo Gruppo a capitale interamente italiano, operante nel settore dei sistemi di fissaggio e materiale di consumo per i Professionisti del mondo Autotrazione ed Artigianato.

Da quando ha aperto le sue porte per la prima volta 30 anni fa, l’obiettivo principale è stato sempre quello di soddisfare le esigenze dei propri clienti e di superare le loro aspettative. Negli anni, Datacol ha dovuto affrontare sfide significative e ha abbracciato opportunità entusiasmanti. Ogni passo che ha fatto è stato guidato dalla dedizione alla qualità, all’innovazione e al servizio clienti.

Per realizzare questi obiettivi, il Gruppo Datacol ha promosso la qualità in ogni aspetto della gestione, dai processi operativi, agli standard di servizio garantiti ai clienti, ai prodotti forniti. Con oltre 55.000 articoli dedicati al mondo Automotive (Truck e Leggero) e a quello dell’Artigianato, realizzati con materiali innovativi e tecnologie all’avanguardia, costantemente allineati alle necessità professionali degli operatori.

Portare Datacol, una realtà imprenditoriale nata a livello locale, a diventare un affermato gruppo internazionale – che oggi in Italia detiene un’importante quota di mercato – era un sogno, forse quasi troppo grande, anche per il suo fondatore.
Ma, si sa, il sogno, se lo si tiene bene a mente e lo si coltiva con impegno e fantasia, finisce spesso per realizzarsi.

Ma Datacol come è arrivata fino a qui?

La storia di Datacol inizia nel 1993, quando Renato Mascotto, allora abile e lungimirante venditore, decide di  fondare un’azienda specializzata nella commercializzazione di prodotti specifici per le imprese che operano nel settore dell’autotrazione. Il mondo dell’autotrasporto era molto diverso allora e nel tempo questo ha significato per Datacol allargare il proprio raggio di azione, puntando su diversificazione, sviluppo e internazionalizzazione.

Obiettivi scanditi da alcune tappe fondamentali.

Dopo l’inaugurazione, nel 1998, della nuova sede che doveva ospitare un sempre maggior numero di dipendenti e collaboratori, nel 2003 la conquista dei mercati Europei diventa il nuovo imperativo: a soli 10 anni dalla fondazione dell’Azienda nasce così Datacol Francia e 5 anni più tardi, nel 2008, prende vita il progetto Datacol Spagna. E poi da lì è un susseguirsi di aperture internazionali: nel 2010 nasce Datacol Austria, nel 2012 Datacol Croazia, nel 2014 Datacol Polonia, nel 2018 Datacol Svizzera, nel 2019 Datacol Slovenia e nel 2022 Datacol Portogallo.

Nel frattempo, nel 2012 Datacol inaugura il nuovo polo logistico di 15.000 mq, nato per supportare lo sviluppo internazionale del Gruppo.

Tutti i traguardi, i successi e le sfide vinte in questi anni, sono stati possibili solo grazie al sostegno dei clienti, dei collaboratori e di tutta la comunità.

Per questo lo scorso 9 settembre il Gruppo Datacol ha spento le 30 candeline proprio insieme alle persone grazie alle quali è diventato un punto di riferimento nel mercato.

È stata una bellissima festa e un’occasione speciale per riflettere sul passato, celebrare il presente e guardare con entusiasmo verso il futuro. Un modo per esprimere la profonda gratitudine del Gruppo a tutti coloro che hanno contribuito al suo successo: ogni progetto condiviso, ogni sfida superata e ogni obiettivo raggiunto hanno contribuito a plasmare l’azienda.

Il Futuro è luminoso

Celebrando il passato, si guarda con entusiasmo a ciò che riserva il futuro. Il Gruppo Datacol ha il desiderio di continuare a impegnarsi per l’eccellenza, ad abbracciare nuove sfide e a cercare nuove opportunità. Per essere all’avanguardia nell’innovazione, fornendo prodotti e servizi di alta qualità che rispondano alle esigenze in evoluzione dei propri clienti.

“Ora abbiamo visto chi siamo, quanti siamo, quanto forti e uniti siamo!
Il nostro percorso è già tracciato, è chiaro. Conosciamo i nostri compagni di viaggio e ne condividiamo le ambizioni.
Vogliamo andare molto lontano, insieme.
Ora convogliamo questa forza, questa energia e questa voglia di fare in fatti concreti. Lavoriamo con entusiasmo verso gli obiettivi che ci siamo prefissi e facciamo in modo che questo 2023 sia per ognuno di Noi l’anno con la migliore performance della Nostra storia in Datacol.
I prossimi mesi saranno cruciali nel raggiungimento di questo obiettivo ma anche nel rendere il Nostro traguardo sempre più vicino.

Renato Mascotto – Fondatore e Amministratore